PROBLEMI CON LE ZANZARE?

Non lasciare che zanzare e altri insetti rovinino le tue belle serate estive! Scopri tutti i consigli pratici per combattere il "bzzz" e la nostra gamma di disinfestazione dedicata!

 

A pungerci è la zanzara femmina ed in quel momento inietta saliva anticoagulante per mantenere il sangue che scorre nella sua proboscide. Il prurito e l’arrossamento sono provocati da questa sostanza estranea che viene rilevata dal nostro sistema immunitario che reagisce. Col tempo però il corpo umano si abitua alla saliva delle zanzare: ecco perché avvertiamo maggior prurito in primavera che alla fine dell’estate. Per capire cosa ci rende “appetitosi” dobbiamo comprendere i meccanismi di “caccia” della zanzara: ci individua grazie alla CO2 (anidride carbonica) che emettiamo quando respiriamo e sudiamo sino a più di 30 metri di distanza! Quindi, contrariamente alla credenza popolare, le zanzare non sono in grado di rilevare la quantità di zucchero nel sangue. Possa la pelle dolce essere rassicurata!

 

CONSIGLI PRATICI ANTIZANZARA

Le specie più usuali sono la zanzara tigre (Aedes albopictus), caratterizzata da una colorazione tipicamente nera con una banda bianca che attraversa longitudinalmente la faccia dorsale del torace e zampe attraversate da strisce bianche, e la zanzara comune (Culex pipiens) che è la tipica zanzara della notte, quella che ci ronza nelle orecchie con il preciso scopo di darci fastidio e non farci dormire. Di colore marroncino, punge soprattutto all’interno delle abitazioni dove rimane attiva per tutta la notte, finché non viene vista e catturata. 
Le zone di riproduzione sono le più svariate: tombini, cisterne, depuratori, reti di scolo e qualsiasi altra forma d’invaso anche di natura temporanea. Essenziale per la sopravvivenza delle larve è l’assenza di pesci: ecco quindi che le acque preferite sono quelle di natura temporanea o quelle che, a causa della forte carica organica e lo scarso ossigeno disciolto, non ne consente la presenza.
Normalmente le zanzare comuni svernano allo stadio di adulto, protette in cantine, magazzini e sottoscala, motivo per cui spesso le troviamo anche durante il periodo invernale.

Le zanzare sono numerose vicino all’acqua stagnante perché è il loro luogo di deposizione. Quindi per ridurre la loro invasione è importante eliminare l’acqua stagnante su sottovasi, teloni e contenitori (bidone della spazzatura, fioriera, ecc.), collegare un ventilatore negli ambienti interni visto che le zanzare non possono combattere il flusso d’aria e puntare alla lotta preventiva tramite insetticidi larvicidi in quanto:

  • le larve si trovano concentrate nei focolai e sono quindi più facilmente raggiungibili;
  • si eliminano le zanzare prima che abbiano avuto la possibilità di pungere;
  • la lotta larvicida è meno costosa.

 

Quando non è possibile agire in anticipo con insetticidi larvicidi si può ricorrere ad azioni mirate volte a colpire le zanzare adulte. Tra i metodi più efficaci troviamo gli insetticidi adulticidi, disponibili in vari formati a seconda dell’ambiente in cui vanno usati: elettroemanatori, fornelletti e spray sono i più diffusi per l’ambiente interno, liquidi concentrati da diluire per le aree esterne all’abitazione. Se vogliamo proteggerci quando siamo all’aperto, esistono molte soluzioni dermo-repellenti in crema, salviette o spray.

Infine, se vogliamo ricorrere a soluzioni alternative possiamo utilizzare alcuni tra i seguenti metodi (quelli più conosciuti, l’elenco è molto ampio) che tendono a respingerle o eliminarle meccanicamente:

  • Zanzariere per infissi o per esterni
  • Dispositivi ultrasuoni
  • Trappole luminose

 

Dopo tutte queste dritte non guarderete più con timore alla stagione primaverile/estiva ma vi dedicherete a del chilling spensierato ammirando i colori e i profumi che la natura regala. Non aspettare, scegli lo specialista! Scopri tutti i prodotti della LINEA ANTIZANZARE di SEPRAN:

  • CIPERTRAN 5 EC®
  • CIPETRAN 10 E.A.®
  • COMPRESSE EFFERVESCENTI ANTIZANZARE
  • DOBOL® FUMIGANTE
  • JET® MULTINSETTO
  • LINEA SERIBAK ZANZARICIDA/ACARICIDA
  • LINEA TOXOL FORTE 3M
  • LINEA INSTANT PLUS – con innovativo metodo di microincapsulazione unico in Europa
  • STARK – con innovativo metodo di microincapsulazione unico in Europa
  • BASTONCINI FUMOGENI ANTIZANZARA
  • ELETTRO EMANATORE
  • PIASTRINE ANTIZANZARA
  • RICARICA DI LIQUIDO ANTIZANZARA
  • VAPORIZZATORE ELETTRICO
  • SPIRALI INSETTICIDE ANTIZANZARA
  • LOZIONI INSETTO REPELLENTI

 

SCOPRI TUTTI I PRODOTTI DELLA SEZIONE INSETTICIDI P.M.C. >>

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.